Oboe

I

Programma degli esami di compimento del corso inferiore
1. Esecuzione di un pezzo da concerto con accompagnamento di
pianoforte.
2. Esecuzione di due studi estratti a sorte fra sei dei seguenti:
n. 12, 13, 16 di I. H. Loft (24 studi per due oboi, ed. Bote e Bock, Berlino);
nn. 2, 5 di F. Richter (10 studi, ed. C. F. Schmid Heilbronn;
nn. 4, 12 di G. Prestini (12 studi su difficoltà ritmiche in autori moderni,
ed. F. Bongiovanni, Bologna);
nn. 1, 3, 7 di A. Pasculli (15 studi, ed. Ricordi).
3. Esecuzione, previo studio di tre ore, di un pezzo di media
difficoltà assegnato dalla commissione.
4. Lettura a prima vista di un brano di media difficoltà e trasporto non
oltre un tono sopra o sotto, di un facile brano.

Prova di cultura:
Dar prova di saper costruire l’ancia e di saper suonare il corno inglese.
II.
Programma degli esami di diploma.
1.
a) Esecuzione del concerto in sol min. di G. H. Handel (ed. Schubert);
b) esecuzione di un pezzo da concerto a scelta del candidato.
2. Esecuzione di due studi estratti a sorte fra sei dei seguenti:
nn. 2, 4 di A. Cassinelli (6 studi, ed. Ricordi);
nn. 2, 4 di G. Prestini (6 grandi capricci, ed. Fantuzzi, Milano));
nn. 2, 4 di R. Scozzi (6 studi fantastici, ed. Pizzi, Bologna);
nn. 14, 22 di S. Singer (27 studi op. 12 n. 5, ed. Gebethner, Varsavia);
nn. 9, 20 di E. Gillet (24 studi, ed. Leduc, Parigi).
3. Esecuzione, previo studio di tre ore, di un importante
brano assegnato dalla commissione.
4. Lettura a prima vista di un importante brano e trasporto non oltre un
tono sopra o sotto di un brano di media difficoltà

Prova di cultura:
a) concertazione di un brano di musica d’insieme per istrumenti a
fiato alla cui esecuzione parteciperà il candidato. La partitura verrà
assegnata 24 ore prima dell’esame;
b) dar prova di conoscere la storia dell’oboe e la più importante
letteratura e i trattati didattici più noti.