Choro orchestra

Formazione nata alla fine del 2010, la “Choro Orchestra” orchestra di chitarre e altri strumenti degli allievi del Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia nasce con la finalità di ampliare l’esperienza musicale delle classi di chitarra del Conservatorio.

Questa iniziativa, voluta dai docenti Carlo Biancalana e Gianluca Persichetti, con la partecipazione di  Stefano Rossini, si propone di inserire la chitarra in un contesto di musica d’insieme simile a quello che per loro natura altri strumenti come gli archi e i fiati, possono praticare negli specifici ambiti orchestrali.

Per rendere originale ed innovativa tale proposta, la “Choro Orchestra”, pur muovendosi anche in altri ambiti musicali, pone al centro della sua esperienza e delle sue esecuzioni, lo Choro Brasiliano.

Lo “Choro”, è un genere strumentale antichissimo e raffinato, tipico della cultura e tradizione musicale brasiliana, di natura collettiva, suonata da chiunque e a tutte le età: suonare insieme lo choro è come essere un’unica grande famiglia.

Nella formazione tipica tradizionale di questo genere, la voce melodica principale è affidata al flauto e al bandolim, con il clarinetto in contrappunto, chitarra, cavaquinho, chitarra 7 corde, assicurano la base armonica e la base ritmica è garantita dal pandeiro che ha la funzione di marcare il tempo, sul quale le altre percussioni ricamano intrecci ritmici e colori.

Nella “Choro Orchestra”, sono stati inseriti anche strumenti ad arco come il violoncello e il contrabbasso.