Teoria, lettura musicale e audiopercezione

PRIMO PERIODO di studio

(max 3 anni)

LIVELLO BASE

(Livello di competenza A)

 

O.S.A.

Obiettivi Specifici di Apprendimento

 

CONOSCENZE

- Conoscenza del codice di notazione tradizionale relativi al ritmo, alla metrica e all’espressione;

- Misure semplici e composte;

- Gruppi ritmici irregolari nei metri semplici (terzine, sestine) nei metri composti (duine, quartine);

- Conoscenza del sistema tonale: concetto di scala maggiore e minore, teoria degli intervalli;

- Educazione orecchio musicale (ascolto ed emissione vocale).

 

ABILITÀ / COMPETENZE

- Saper riconoscere e riprodurre i principali segni della notazione musicale e tutti gli elementi di scrittura per la comprensione di un testo semplice musicale;

- Saper leggere composizioni  nelle chiavi di violino, basso, contralto, tenore, soprano con una gestualità suddivisa;

- Saper  riconoscere e trascrivere le semplici melodie con intervalli diatonici nell’ambito dell’ottava;

- Saper riconoscere, e riprodurre con la voce semplici  melodie non modulanti.

 

ESAME DI VERIFICA DELLE COMPETENZE ACQUISITE

  1. Lettura a prima vista di un brano di adeguata difficoltà ritmica in chiave di violino.
  2. Lettura a prima vista di una composizione di adeguata  difficoltà nelle chiavi alternate di violino, basso, soprano, tenore e contralto.
  3. Lettura intonata di semplici melodie (non modulanti) con il rispetto delle indicazioni agogiche e dinamiche.
  4. Trascrizione all’ascolto di semplici brani monodici ( 8 battute) senza modulazioni.
  5. Chiara e concisa esposizione degli argomenti di teoria musicale previsti negli OSA del livello.

 

 

SECONDO PERIODO di studio

(max 2 anni)

LIVELLO AVANZATO

(Livello di competenza B)

 

O.S.A.

Obiettivi Specifici di Apprendimento

 

CONOSCENZE

- Approfondimenti in merito al codice di notazione tradizionale.

- Lettura approfondita delle chiavi antiche con gestualità suddivisa e non suddivisa.

- Conoscenza di Gruppi ritmici irregolari  (quintine, ecc)  e strutture ritmiche complesse con cambi di metro.

- Conoscenza concetto di semplici concetti armonici (modulazioni, triadi, cadenze  e settime di prima specie).

- Conoscenza di concetti relativi alla segmentazione del periodo ( cellula, inciso, semifrase, frase,periodo) anche in relazione ad un semplice percorso tonale.

- Concetto e tecniche di trasporto

- Conoscenza  e realizzazione e degli abbellimenti.

- Educazione orecchio musicale (ascolto ed emissione vocale)

 

ABILITÀ / COMPETENZE

- Saper riconoscere e riprodurre i principali segni della notazione musicale e tutti gli elementi di scrittura per la comprensione di un testo musicale di media difficoltà;

- Saper leggere composizioni  nelle chiavi antiche alternate;

- Saper riconoscere e trascrivere le principali relazioni tra i suoni;

- Saper riconoscere e trascrivere periodi musicali con modulazioni ai toni vicini;

- Saper riconoscere, e riprodurre con la  voce semplici  melodie;

- Saper riprodurre con la voce semplici melodie trasportate (non oltre un tono sopra o sotto).

 

ESAME DI VERIFICA DELLE COMPETENZE ACQUISITE

1- Lettura a prima vista di composizioni in chiave di sol con abbellimenti e figurazioni ritmiche oggetto di studio (OSA/B ; punto 3)

2- Lettura a prima vista di composizioni  in tutte le chiavi alternate di adeguata difficoltà ritmica.

3- Lettura intonata  di melodie con modulazioni ai toni vicini

4- Lettura intonata di brevi melodie trasportate non oltre un tono sopra e sotto

5- Trascrizione all’ascolto di periodi musicali monodici con modulazioni ai toni vicini

6- Colloquio orale : chiara e concisa esposizione degli argomenti di teoria musicale