Violino

I
Programma
 degli esami di compimento del corso inferiore
1.
a) Esecuzione di uno studio di Kreutzer estratto 24 ore prima
dell’esame, fra tutti quelli a corde semplici;
b)
esecuzione di uno studio di Kreutzer a corde doppie estratto a sorte
24 ore prima fra tre presenti dal candidato.
2. Esecuzione di scala e arpeggi di terza e quinta, a corde semplici,
di tre ottave legate e sciolte, e delle scale di sol maggiore, la
maggiore, si b. maggiore, in due ottave, in terze e in ottave sciolte.
3. Esecuzione di una facile sonata antica italiana con accompagnamento
di pianoforte.
II
Programma degli esami di compimento del corso medio

1. Esecuzione di un concerto a scelta del candidato.
2. Esecuzione di due tempi di una sonata per violino solo di Bach scelta
dal candidato.
3. Esecuzione di tre studi estratti a sorte fra quattro di Kreutzer,
quattro di Rode e quattro di Dont op. 35 presentati dal candidato.
4. Esecuzione di un brano assegnato dalla commissione tre ore
prima dell’esecuzione e preparato dal candidato in apposita stanza.
5. Leggere sulla viola un brano, di media difficoltà, scelto dalla
commissione.
6. Lettura a prima vista di un brano di media difficoltà, e
trasporto di non oltre un tono sopra o sotto di un facile brano.

Prova di cultura:
Storia del violino.
III
Programma degli esami di diploma

1. Esecuzione di uno o più tempi, scelti dalla commissione, di un
concerto del periodo da Bach a Mendelssohn, e di uno o più
tempi, scelti dalla commissione, di concerto del periodo da
Mendelssohn ai contemporanei: ambedue i concerti a scelta del
candidato.
2. Esecuzione di uno o più tempi scelti dalla commissione in due
sonate di Bach proposte dal candidato.
3. Esecuzione di una sonata scelta dalla commissione fra due di
differente autore del ’600 e ’700 proposte dal candidato.
N. B. – In queste tre prove il candidato eseguirà per intero i tempi scelti
dalla commissione.
4. Esecuzione di due capricci di Paganini, estratti a sorte seduta
stante, fra sei presentati dal candidato.
5. Esecuzione di un importante brano di musica, assegnato dalla
commissione, sei ore prima dell’esame e preparato dal candidato in
apposita stanza.
6. Lettura estemporanea.
7. Saggio di lezione da tenersi ad un alunno (dal I al VI corso).

Prova di cultura:
Diteggiatura ed esecuzione di un brano di musica moderna -
Dar prova di conoscere la più significativa letteratura per violino e i
trattati didattici più noti – Storia degli strumenti ad arco – Analisi di
un primo tempo di sonata per pianoforte e violino.